Log in
updated 12:25 PM CEST, Jul 26, 2021

16.01.21 Primi titoli italiani giovanili assegnati oggi a Bionaz

Il secondo weekend consecutivo sulle nevi di Bionaz (AO) per il Circuito di Coppa Italia è anche occasione dei Campionati Italiani giovanili: oggi sprint e domani inseguimento. Giornata ventosa, con raffiche che creano qualche apprensione da parte degli atleti in una giornata comunque serena anche se meno fredda della scorsa settimana.

Prime a partire quest’oggi alle ore 10 le aspiranti. Il titolo di campionessa italiana sprint va a Fabiana Carpella delle Fiamme Oro di Moena unica con un doppio zero al poligono, medaglia d’argento alla leader di Coppa Italia Fiocchi del Friuli Venezia Giulia, Astrid Ploesch (Weissenfels) e bronzo alla piemontese Francesca Brocchiero (Entraque). Tra le giovani un solo errore complessivo al poligono permette a Veronika Rainer (Pfitscher) di salire sul gradino più alto del podio e conquistare la medaglia d’oro italiana precedendo l’atleta di casa Alessia Martini (Bionaz) e la friulana portacolori delle Fiamme Oro Sara Scattolo.

Linda Zingerle (Fiamme Gialle) conquista la sua prima medaglia nella categoria juniores ed è un oro. Pochi secondi dietro e con un errore in più al poligono è Hannah Auchentaller (Carabinieri). Chiude al terzo posto e medaglia di bronzo la neo alpina piemontese Gaia Brunetto. Tra le senior Samuela Comola (Esercito) allunga in graduatoria generale.

Vento sempre incostante ma con intensità complessivamente inferiore invece trovano le categorie maschili. Il piemontese Michele Carollo si laurea campione italiano aspiranti vincendo sul padrone di casa di Bionaz, Andrea Cecchellero argento. La medaglia di bronzo la conquista Davide Negrini dello Sporting Club Livigno. Doppietta per le Fiamme Oro nella categoria giovani: oro al valdostano Stefan Navillod e argento al piemontese Marco Barale con un distacco di soli 6 secondi. Terzo gradino del podio e medaglia di bronzo ai Campionati Italiani per Christoph Pircher (Ridanna).

Una buona prova di Cedric Christille permette al finanziere di Brusson di portare a casa la medaglia d’oro junior davanti al leader di categoria David Zingerle (Esercito), argento e al carabiniere valdostano Iacopo Leonesio, bronzo. Nella categoria senior in corsa per la Coppa Italia Fiocchi vince il padrone di casa Mattia Nicase davanti ai due portacolori del CS Esercito: Nicola Romanin e Peter Tumler rispettivamente secondo e terzo.

Leader Coppa Italia Fiocchi:

Senior Maschile: Nicola Romanin (Esercito)

Senior Femminile: Samuela Comola (Esercito)

Junior Maschile: David Zingerle (Esercito)

Junior Femminile: Martina Zappa (Alta Valtellina)

Giovani Maschile: Marco Barale (Fiamme Oro)

Giovani Femminile: Lisa Stoll (Anterselva)

Aspiranti Maschile: Davide Compagnoni (Alta Valtellina)

Aspiranti Femminile: Astrid Ploesch (Weissenfels)

Ultima modifica ilSabato, 16 Gennaio 2021 18:22