Log in
updated 12:00 AM CEST, Sep 14, 2021

5-09-2021 I RISULTATI DEI CAMPIONATI ITALIANI SUMMER CROSS COUNTRY PROVA DISTANCE - COPPA ITALIA GAMMA

 
Foto Flavio Becchis e testo a cura dell'organizzazione.
 
Si son chiusi nel segno della Russia i Campionati Italiani estivi di sci di fondo e skiroll di Forni Avoltri. Nelle prove distance inserite all'interno del lungo weekend dell'Alpe Adria Summer Nordic Festival, gli atleti russi guidati dal tecnico Cramer hanno dominato le classifiche seniores.
 
In ambito femminile in particolare, Yulia Stupak è stata l'autentica protagonista dell'intera due giorni di Forni Avoltri. La ventiseienne medagliata olimpica di Pyeongchang 2018, quest'oggi nella 10km distance ha infatti bissato il successo conquistato nella sprint di ieri, dimostrando un impressionante passo sugli skiroll.
 
Se la russa è stata la mattatrice della classifica assoluta, nella graduatoria valevole per i campionati italiani estivi è stata la fassana Caterina Ganz a fare la voce grossa. La trentina del Gs Fiamme Gialle ha infatti chiuso la rassegna tricolore con due medaglie d'oro. Ganz dopo aver beffato al photofinish la biathleta Federica Sanfilippo (GS Fiamme Oro, oggi 9a assoluta e 6a tra le italiane) nella sprint di ieri, nella giornata odierna ha avuto la meglio per appena 1"7 sulla portacolori del CS Esercito Ilenia Defrancesco, accusando un ritardo di 18"3 dalla Stupak. Il podio nella classifica dei Campionati Italiani è stato completato dalla brillante carnica Cristina Pittin (CS Esercito) terza a 20"5 dalla neo campionessa italiana. Sempre in casa Friuli Venezia Giulia, seconda medaglia d'oro per la figlia d'arte Martina Di Centa che ha primeggiato nuovamente nella categoria Under23. 
 
La seconda vittoria targata Russia è arrivata nella prova distance maschile della categoria seniores. Nella selettiva 15km, il successo è andato ad Anton Maltsev che col tempo di 32'50"8 ha preceduto di 15"6 il grande favorito della vigilia, il valdostano Francesco De Fabiani. Il portacolori del CS Esercito può comunque festeggiare con la vittoria nella graduatoria valevole per i Campionati Italiani, dove ha preceduto 6"9 un brillante Federico Pellegrino (GS Fiamme Oro) dominatore ieri nella sprint. La grande sopresa di giornata è arrivata dall'ex-biathleta Giuseppe Montello, che sulla pista di casa ha colto un interessante quarto posto assoluto e soprattutto un bronzo nella classifica tricolore al suo primo vero raffronto contro i migliori fondisti italiani
 
In chiave Comitato Friuli Venezia Giulia, buone prove per il portacolori dello Sci Club Orsago Michael Galassi (13°assoluto - 9°tricolore), per i due finanzieri Davide Graz e Luca Del Fabbro rispettivamente 14mo e 16mo assoluto, ma soprattutto secondo e terzo nella graduatoria degli Under23.