Log in
updated 12:00 AM CEST, Sep 14, 2021

12-09-2021 I RISULTATI DELL' INSEGUIMENTO DI ROGNO BG - COPPA ITALIA CASCINA BIANCA

Foto Flavio Becchis e testo Giorgio Capodaglio (Fondoitalia)

 

Sette chilometri durissimi in salita hanno chiuso il Trofeo 3 Comuni, assegnando anche il 1° Trofeo Beppe Barzasi – Nardo Carrara. Con una pendenza del 9% da affrontare sugli skiroll, gli atleti hanno disputato una gara a inseguimento in classico partendo con i distacchi accumulati nella 7,7 km di sabato a Sovere. Una prova davvero dura quella di Rogno, al termine di un periodo ricco di impegni.

Senza storia la gara femminile, nella quale Caterina Ganz si è confermata in grandissime condizioni, calando così il suo splendido poker tra Forni Avoltri, Sovere e Rogno, che diventa anche una cinquina se si considera che veniva anche premiato il miglior tempo di giornata. La trentina delle Fiamme Gialle, partita con 10” di vantaggio su Franchi e Scardoni, ha preso presto il largo facendo gara a sé, in completa solitudine, vincendo addirittura con 1’21” su Francesca Franchi, brava a staccare Lucia Scardoni ed Elisa Brocard, salendo sul secondo gradino del podio davanti alla veneta, per un’altra tripletta Fiamme Gialle. Per lei anche il secondo tempo di giornata. Ottima la prestazione di una coriacea Cristina Pittin, capace di recuperare diverse posizioni passando dalla nona alla quinta, con il terzo tempo odierno. Sesta una buona Martina Bellini, brava a risalire dall’undicesima piazza di ieri. Bella prestazione per la 2003 Giulia Negroni, del 13 Clusone, che ha vinto tra le juniores con il suo ottavo posto assoluto. Nona assoluta e seconda Under 20, Denise Dedei (Gromo). Terza piazza juniores, 12ª assoluta, Lucia Isonni.

Spettacolare la gara maschile, illuminata dalle splendide prove di De Fabiani, Pellegrino e soprattutto Rastelli. I tre hanno offerto una bellissima sfida, nella quale è riuscito poi ad avere la meglio il valdostano del CS Esercito, che ha stacco un bravissimo Rastelli imponendosi con 7” di vantaggio sul lombardo, autore del miglior tempo di giornata proprio davanti a De Fabiani. In terza piazza, staccato di 18”8 dal vincitore è giunto un ottimo Federico Pellegrino, autore anche del terzo tempo di giornata. In quarta posizione ha concluso lo skirollista Luca Curti, dell’Orsago, che ha dimostrato un’ottima condizione in vista della gara in salita del Mondiale, recuperando addirittura dalla 21ª posizione di ieri. Buona anche la prestazione di Lorenzo Romano, del CS Carabinieri, che ha concluso in quinta posizione, staccato di 1’11”9, davanti a Nöckler e Serra. Top ten anche per gli skirollisti Masiero e Galassi, mentre Bertolina è entrato nella top ten, dopo la 34ª piazza di ieri. Primo Under 20 al traguardo è stato il giovanissimo 2004, Davide Ghio (Fiamme Gialle), 18° assoluto. Alle sue spalle, tra gli Under 20, Andrea Gartner, 24° assoluto, e Gabriele Rigaudo, 25° assoluto.

Per quanto riguarda le gare giovanili. I successi nell’inseguimento sono andati ad Aurora Invernizzi (Nordik Ski) che tra le Under 14 ha fatto registrare anche il miglior tempo di giornata; Maria Invernizzi (Nordik Ski) tra le Under 16, con Silvia Santus (13 Clusone) che ha fatto il miglior tempo odierno, Lorenzo Bonaldi (UBI Banca Goggi) vincitore tra gli Under 14 anche con il miglior tempo di giornata; Stefano Epis (UBI Banca Goggi) negli Under 16, con Alessio Romano (Ski Avis Borgo) autore del miglior tempo di giornata.