Log in
updated 12:25 PM CEST, Jul 26, 2021

AD ANNA COMARELLA E FEDERICO PELLEGRINO I TITOLI DI CAMPIONI ITALIANI INDIVIDUALI TC. TRA GLI UNDER 23 ORO PER VALENTINA MAJ E IVAN MARIANI

Anna Comarella e Federico Pellegrino, sono loro i nuovi Campioni Italiani del format di gara Individuale in tecnica classica. Tra gli Under 23, titolo tricolore per Valentina Maj -C.S Carabinieri- e per Ivan Mariani ancora Fiamme Oro. Festeggia ampiamente dunque il Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro, che sulle nevi del Passo Cereda hanno messo in bacheca due titoli assoluti ed uno di categoria.

Binari perfetti alle ore 8.30 dove un bel sole ha accompagnato nelle sfide tricolori valevoli anche per il circuito di Coppa Italia Gamma, le categorie Senior e U23, maschi e femmine impegnati rispettivamente sui 15 e 10 km di gara.  Tracciato nervoso che non consentiva grandi momenti dove riprendere il fiato ma che esaltava le doti tecniche dei migliori, quello allestito dall’ottimo staff dell’Unione Sportiva Primiero San Martino che ha garantito lo svolgimento delle gare nel massimo rispetto del protocollo anti Covid. 

Per il poliziotto valdostano pluri detentore delle sfera di cristallo Sprint Federico Pellegrino delle Fiamme Oro , si tratta del suo primo titolo italiano distance. Pellegrino  ha vinto con un vantaggio di 15” sul compagno di squadra della Polizia,  Dietmar Nöckler, autore di un’ottima prestazione. Sul terzo gradino del podio e bronzo di giornata, l’atleta del C.S Esercito Paolo Ventura - a 20”. Ai piedi del podio il collega Francesco De Fabiani, che ha terminato al quarto posto a 25”5. Quinto a 45” è giunto Stefano Gardener -C.S Carabinieri- davanti ad un ottimo  Ivan Mariani bravissimo nel completare la festa delle Fiamme Oro, vincendo il titolo Under 23. Nella classifica di categoria, medaglia d’argento per Davide Graz -Fiamme Gialle-, giunto ottavo assoluto a 1’01”, mentre il bronzo è andato a Giovanni Ticcò -Fiamme Oro- decimo assoluto.

Al femminile pronostico della vigilia rispettato con medaglia d’oro e titolo di campionessa italiana per la cortinese, Anna Comarella delle Fiamme Oro. Per Comarella un buon margine di vantaggio nell’ordine di 42” su una ritrovata Valentina Maj -C.S Carabinieri- la quale grazie all’ottima prestazione di giornata ha fatto suo il titolo di campionessa italiana U23. Sul terzo gradino del podio, l’altra bergamasca Martina Bellini -C.S Esrecito- che ha concluso a 43”1 dalla vincitrice. Anche per la Bellini che si è messa al collo l'argento italiano di categoria,  quella odierna è stata la prova del riscatto dopo una stagione nella quale non è sempre riuscita ad esprimere il suo potenziale. Ai piedi del podio, staccata di 44”7 dalla vincitrice, Caterina Ganz -G.S Fiamme Gialle -, che ha terminato davanti a Martina Di Centa -C.S Carabinieri- quinta assoluta e bronzo U23. 

Assegnati quest’oggi anche i pettorali di leader provvisori del circuito di Coppa Italia Gamma. Ad una prova dalla conclusione stagionale i leader tra i Senior sono: Dietmar Nöckler -Fiamme Oro- e Caterina Ganz -Fiamme Gialle-. Tra gli Under 23, Martin Coradazzi e Martina Bellini entrambi del C.S Esercito. Tra i Civili pettorale giallo per Stefania Corradini -Sottozero Nordic Team- e Alberto Piasco -SC Valle Stura-

In allegato le immagini dei podi di giornata