Logo
Stampa questa pagina

01.02.20 Nicola Romanin vince a Tesero e conquista il pettorale oro di leader tra i senior

Il programma della quinta tappa della Coppa Italia Fiocchi 2019/20 prevedeva una sprint sulle nevi della Val di Fiemme a Lago di Tesero.

Condizioni metereologiche buone e omogenee senza folate di vento hanno caratterizzato l’intera manifestazione che ha visto prevalere tra i senior Nicola Romanin (Esercito) davanti al commilitone Michael Durand, entrambi con un percorso netto al poligono. Sul terzo gradino del podio sale il finanziere piemontese Luca Ghiglione con un errore nella serie in piedi. Eleonora Fauner (Carabinieri) completa i 7,5km in 19’49’’ con due errori complessivi al poligono.

In assenza degli Junior e Giovani impegnati a Lenzerheide (SUI) ai Mondiali di categoria, meno di due secondi separano il vincitore Iacopo Leonesio (Carabinieri) da Michele Molinari (Esercito) che però commette un errore nella serie in piedi. Completa il podio il finanziere di Brusson, Cedric Christille. Tra le donne vittoria per Selina Gurschler (Martello) davanti alla gardenese Verena Dejori (Gardena) e terza la nuova leader di graduatoria la friulana Sara Cesco Fabbro (Esercito).

Podio inedito nella categoria giovani: Thomas Daziano (Entracque) vince con un doppio 0 per poco più di 5 secondi sul Carabiniere Daniel Oberegger, che però di errori ne commette ben 3 nella serie in piedi. Poco più attardato ma anch’egli con una prestazione perfetta al poligono, conquista il terzo posto Francesco Petitjacques (Bionaz). Un’ottima prestazione sia sugli sci sia al poligono permettono a Laura Sciarpa di conquistare la sua prima vittoria stagionale. Al secondo posto la nuova leader di Coppa Italia Fiocchi, Gaia Brunetto (Entracque) e al terzo un’altra piemontese: Maddalena Somà (Valle Pesio).

Sempre molto combattuta la competizione tra gli aspiranti maschili: il leader di categoria Mattia Piller Hoffer (Camosci) allunga in graduatoria grazie alla vittoria su Stefan Navillod (Torgnon). Un’ottima prestazione sugli sci permette al valdostano Nicolò Betemps di conquistare il terzo posto nonostante quattro siano gli errori complessivi al poligono.

Sara Scattolo (Monte Coglians) aveva lasciato la Coppa Italia Fiocchi con un vittoria prima degli YOG e ritorna nel massimo circuito nazionale sempre con una vittoria che le permette di rosicchiare qualche punto alla sorella Ilaria (Monte Coglians) oggi terza al traguardo. Al secondo posto per meno di 3 secondi dalla prima posizione chiude la piemontese Martina Giordano (Entracque).

Leader di Coppa Italia Fiocchi:

Senior Maschile: Nicola Romanin (CS Esercito)

Senior Femminile: Eleonora Fauner (CS Carabinieri)

Junior Maschile: Didier Bionaz (CS Esercito)

Junior Femminile: Sara Cesco Fabbro (CS Esercito)

Giovani Maschile: Elia Zeni (Cauriol)

Giovani Femminile: Gaia Brunetto (Entracque)

Aspiranti Maschile: Mattia Piller Hoffer (Camosci)

Aspiranti Femminile: Ilaria Scattolo (Monte Coglians)

Ultima modifica ilSabato, 01 Febbraio 2020 21:10
Coppa Italia prove nordiche © FISI All Rights Reserved.