Log in
updated 12:50 PM CEST, Apr 3, 2022

DOBBIACO FINALE COPPA ITALIA SIT TECNOSPAZZOLE

Dobbiaco ha ospitato lo scorso fine settimana la finale del circuito Sit Tecnospazzole di coppa Italia.

Una giornata che ha segnato il ritorno dopo quasi un decennio delle competizioni nella località della val Pusteria.

Ottima l'organizzazione e manifestazione ben riuscita.

 

Nella categoria U10 tripletta del GS Monte Giner sia nel salto che in combinata con Filippo Bruni vincitore in entrambe le discipline.

Marini Katrin conquista la seconda piazza nel salto mentre per Rosatti Giacomo terzo gradino del podio. Rosatti ha mantenuto la posizione anche i combinata mentre Mahato David in rimonta ha conquistato il secondo gradino del podio.

Bruni Filippo ha vinto la coppa Italia sia nel salto speciale sia in combinata nordica.

 

La categoria U12 ha visto una doppietta di giornata per Beltrame Samuele, infatti il portacolori dello SC Montelussari si è imposto sia nel salto che in combinata, il podio nel salto è stato completato da dell'Eva Daniel secondo e Delugan Matteo terzo.

Nella combinata seconda piazza per Chenetti Tobias dell'US Monti Pallidi, terza posizione per Matteo Delugan.

Vince la coppa Italia di salto speciale il portacolori del GS Monte Giner Dell'Eva Daniel, mentre il pettorale azzurro di combinata è andato a Samuele Beltrame dello Sci Cai Montelussari.

 

Del Bianco Ludovica ha competato la sua stagione da dominatrice conquistando la quindicesima vittoria su quindici gare nel salto e la dodicesima su dodici gare nella combinata nella categoria U14f.

Runggaldier Leonie ( Gardena) seconda e Zambelli Elisa ( Monte Giner) terza hanno completato il podio nel salto, mentre in combinata Delugan Maja ( Monti Pallidi) e Runggaldier Leonie si sono classificate rispettivamente seconda e terza.

Ludovica Del Bianco ha conquistato la vittoria di coppa Italia in entrambe le discipline.

 

Broll Noè e Iorio Min entrambi dello SC Gardena si sono classificati primo e secondo nella categoria U14 di salto, terza piazza per il vincitore della coppa Italia di salto Boninsegna Manuel Dell'US Dolomitica.

Manuel Boninsegna si è imposto nella gara di combinata precedendo Noè Broll e Iorio Min.

Vince la coppa Italia di combinata il gardenese Broll Noè.

 

Il trofeo di migliore società è stato conquistato dal Gruppo Sportivo Monte Giner, il club della Val di Sole ha letteralmente dominato la stagione con 19528 punti.