Log in
updated 12:00 AM CET, Dec 11, 2017

24.09.2017 I risultati dei Campionati italiani di Bobbio TC salita

9° Trofeo Valla & Ridella - Sci Club Bobbio - tecnica classica - skiroll Bobbio PC - domenica 24 settembre 2017

Francesco De Fabiani in gran forma a Bobbio fa suo il titolo italiano di tecnica classica in salita. Ilaria Debertolis dopo la vittoria di Forni Avoltri nella sprint vince in classico

Bobbio (PC) - ​La nona edizione del Trofeo Valla & Ridella ha avuto degli ospiti speciali. Tutta la nazionale di sci di fondo maschile e femminile di Coppa del mondo al completo, che si sono dati battaglia sulle pendici del Monte Penice. 9 km per l'assoluta maschile e 6 km per la categoria femminile. Francesco De Fabiani si conferma in gran forma. Dopo il secondo posto nella sprint del Summer Cross Country di Forni Avoltri, la vittoria il giorno successivo nella prova distance in pattinato, la vittoria di ieri a Sovere sulla salita di Bossico, va a vincere anche il campionato italiano in tecnica classica.

L'atleta di Gressoney ha percorso i 9 km con arrivo a le Vallette al centro fondo di Bobbio nel tempo di  31:11.31, al 2° posto è giunto Federico Pellegrino (Fiamme Oro) distanziato di appena 8"72 e 3° Giandomenico Salvadori (Fiamme Gialle) a 1'08"19, 4° Maicol Rastelli (Cs Esercito) a 1'46"83, 5° Luca Curti (Sc Roncobello) a 2'22"49, 5° Simone Paredi (Cs Esercito) a 2'52"90, 6° Francesco Becchis (Ski Avis Borgo) a 2'54"94, 7° Alberto Piasco (Sc Valle Stura) a 3'34"01, 8° Alberto Dalla Via (Team Futura) a 3'49"82, 9° Simone Ripamonti (sc Lissone) a 4'25"24 e 10° Dietmar Noeckler (Fiamme Oro) a 5'04"75.

È stato assegnato il titolo italiano Under 20 a Luca Curti, 2° Francesco Becchis e 3° Alberto Piasco.

In campo femminile netto dominio di Ilaria Debertolis (Fiamme Oro) che ha percorso i 6 km nel tempo di 25'24"40, 2a Caterina Ganz (Fiamme Gialle) a 45"51, 3a Paola Beri (Ag Valsassina) a 3'40"50, 4a Lisa Bolzan (Sc Orsago) a 4'13"90, 5a Elisa Sordello (Ski Avis) a 4'30"47, 6a Anna Bolzan (Sc Orsago) a 4'52"59, 7a Laura Colnaghi Calissoni (I Camosci) a 9'11"15, 8a Valeria Pagani (Team Brianza) a 11'55"26, 9a Silvia Pedretti (Cai Brescia) a 12'23"91 e 10a Maria Montanarella ( Nordico Serravalle) a 12'35"99.
Tra gli Under 16 ha vinto Riccardo Masiero (Sc Montebelluna) che ha percorso i 6 km nel tempo di 24'39"50, 2° Alberto Tognetti (Winter Sport Subiaco) +59.62 e 3° Stefano Menusan (Sc Sestriere) +1'56"51. Tra le Under 16 femminili il successo è andato a Giorgio Salvagno (Sc Valle Pesio) con il tempo di 30'09"10, 2a Giulia Cozzi (Ubi Banca Goggi) +4"98 e 3a Claudia Lollobattista (Winter Sport Subiaco) +2'42"14.


Negli Under 14 maschi ha vinto Angelo Tognetti (Winter Sport Subiaco), 2° Aksel Artusi (sc Primaluna) e 3° Samuele Giraudo (Sc Valle Stura). Nella Under 14 femminile vittoria per Maria Gismondi (Winter Sport Subiaco), 2a Marta Revelant (sc Valle Stura) e 3a Lavinia Gismondi (Winter Sport Subiaco).
Soddisfazione da parte dello sci Bobbio, che nelle parole del suo presidente Marco Labirio, ha espresso la volontà di poter ancor in futuro organizzare eventi di questa portata. Il presidente Fisi Flavio Roda si è detto soddisfatto dell'ingresso dello skiroll all'interno della Fisi e si auspica una sempre più concreta collaborazione con le squadre di sci di fondo nazionali.

Foto Flavio Becchis