Log in
updated 5:37 PM CEST, Jun 17, 2019

02-06-2019 I RISULTATI PRIMA PROVA DI COPPA ITALIA CASCINA BIANCA - CORTINA BL

I RISULTATI DELLA 1a PROVA DI COPPA ITALIA CASCINA BIANCA - CORTINA BL

 

 

foto Sci Club Cortina

 

Il direttore Tecnico Michel Rainer ha commentato: “Voglio fare i complimenti all’organizzazione sono stati veramente bravi. Oggi Cortina ospitava due eventi, la Cortina Dobbiaco Running con 3400 partenti e la prima prova di Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca. Per essere una gara che si svolge ad inizio giugno sono contento perché abbiamo avuto una buona partecipazione. Il bel tempo ha aiutato la buona riuscita di questa manifestazione e devo complimentarmi con lo Sci club Cortina ed il comune perché le condizioni dell’asfalto sono state ottime. Lo Sci club Cortina è un sodalizio importante soprattutto per le gare di sci alpino durante la stagione invernale, siamo orgogliosi di aprire qui la Coppa Italia 2019. Ringrazio il Presidente dello sci club Cortina Igor Ghedina e tutti i suoi collaboratori, chiudere le strade il 2 giugno, festa della Repubblica, non è da tutti ed inoltre mettere insieme due eventi per noi è molto importante per la promozione che stiamo cercando di fare. La partenza è stata data sotto il campanile di Cortina e gli atleti hanno fatto una passerella per poi giungere ai piedi della salita dove è stato dato il via. Ieri abbiamo gareggiato a Milano ed oggi a Cortina con la speranza che queste piazze possano diventare la piazza delle Olimpiadi del 2026. I nostri atleti hanno fatto bene, è stato un bel test per fare selezione per le prossime gare di Coppa del Mondo.

Cambiano le temperature anche a Cortina d'Ampezzo che ospita la prova di esordio della Coppa Italia di Skiroll Cascina Bianca.

In una giornata di inizio estate i primi leader che indosseranno nella prossima prova in terra abruzzese il pettorale Cascina Bianca sono entrambi dello sci club OrsagoLisa Bolzan e Michael Galassi.

La partenza è stata data alle ore 11:30 dal centro abitato di Cortina d'Ampezzo con arrivo al passo Tre Croci. Lisa Bolzan dopo 8 km di salita in tecnica libera ha battuto allo sprint la sorella Anna con il tempo di 41:12.7, al terzo posto Elisa Sordello (Ski Avis Borgo Libertas) giunta staccata di 45.3.

Nell'assoluta maschile il friulano Michael Galassi ha percorso gli 8 km nel tempo di 30:49.9, 2° Matteo Tanel(Robinson Ski Team) a 54:9 e 3° il bergamasco Luca Curti (Under Up ski Team) a 1:25.5.

87 erano gli atleti al via. La categoria Master M4/M5 ha visto la vittoria di Vittorino Corso (Sci CAI Schio 1910) che ha preceduto Romeo Cesana (Sci Club Lissone) e Italo Morandi (Sci Club Bobbio).

Gli Under 16 hanno percorso 3,3 km in tecnica libera. Laura Mortagna (Sc Valdobbiadene)è stata la più veloce ed ha vinto con il tempo di 15:36.1, 2a Mellisa Dandrea Sci club Cortina a 37.2 e 3a Beatrice Colleselli Sci Nordico Marmolada a 1:22.3.

È il trentino Giovanni Lorenzetti Us Carisolo il vincitore della categoria Under 16, ha fermato il cronometro sul tempo di 11:55.8, 2° Marco Gaudenzio (Bachmann-Tarvisio) staccato di 2:03.0 e 3° Riccardo Munari (Sc Valdobbiadene) a 2:03.3.

Tra gli Under 14 la vittoria è andata al trentino Sebastiano Maestri (Us Carisolo che ha impiegato 14:55.6 a percorrere i 3,3 km di gara, 2° Enrico Scandiuzzi (Sci Club Montebelluna) a 16.5 e 3° Matteo Alverà (Sc Cortina) a 1:32.7.

La categoria Under 14femminile è stata vinta da Vanessa Dallago (Sci Club Cortina che ha vinto con il tempo di 18:01.2 ed ha preceduto Letizia Papa (Asd Pol. Pavullese di 46.0 e 3a l'atleta di casa Elena Alverà (Sc Cortina)

Appuntamento al 15 giugno ad Alfedena dove si disputerà la seconda tappa di Coppa Italia e sono in programma una prova sprint e una mass start in tecnica libera su percorso misto.

Ordine d'arrivo salita TL Assoluta M. 8 km:

1. Michael Galassi (Sc Orsago) 30:49.9

2. Matteo Tanel (Robinson Ski Team) +54.9

3. Luca Curti (Under Up) +1:25.5

 

Ordine d'arrivo salita TL Assoluta F. 8 km:

1. Lisa Bolzan (Sc Orsago) 41:12.7

2. Anna Bolzan (Sc Orsago) +0.6

3. Elisa Sordello (Ski Avis Borgo Libertas) +45.3

 

Ordine d'arrivo salita TL Master M4/M5 M. 8 km:

1. Vittorino Corso (Sci CAI Schio 1910) 47:34.6

2. Romeo Cesana (Sc Lissone) +7:20.8

3. Italo Morandi (Sc Bobbio) +9:04.9

 

Ordine d'arrivo salita TL Under 16 M. 3.3 km:

1. Giovanni Lorenzetti (Us Carisolo) 11:55.8

2. Marco Gaudenzio (Bachmann-Tarvisio) +2:03.0

3. Riccardo Munari (Sc Valdobbiadene) +2:03.3

 

Ordine d'arrivo salita TL Under 16 F. 3.3 km:

1. Laura Mortagna (Sc Valdobbiadene) 15:36.1

2. Melissa Dandrea (Sc Cortina) +37.2

3. Beatrice Colleselli (Sc Nordico Marmolada) +1:22.3

 

Ordine d'arrivo salita TL Under 14 M. 3.3 km:

1. Sebastiano Maestri (Us Carisolo) 14:55.6

2. Enrico Scandiuzzi (Sc Motebelluna) +16.5

3. Matteo Alverà (Sc Cortina) +1:32.7

 

Ordine d'arrivo salita TL Under 14 F. 3.3 km:

1. Vanessa Dallago (Sc Cortina) 18:01.2

2. Letizia Papa (Asd Pol. Pavullese) +46.0

3. Elena Alverà (Sc Cortina) +1:40.4

 

Ordine d'arrivo salita TC Under 12 M. 1.9 km:

1. Nicolò Alverà (Sc Cortina) 9:52.0

 

Ordine d'arrivo salita TC Under 12 F. 1.9 km:

1. Gemma Dandrea (Sc Cortina) 9:02.6

2. Katia Micheluzzi (Sc Valdobbiadene) +2.8

3. Elisa De Salvador (Gs Castionese) +49.5

 

Ordine d'arrivo salita TC Under 10 M. 1 km:

1. Andrea Bellenzier (Sc Nordico Marmolada) 7:24.6

2. Alessandro Papa (Asd Pol. Pavullese) +2:36.8

 

Ordine d'arrivo salita TC Under 10 F. 1 km:

1. Chiara Te Toni (Sc Nordico Marmolada) 7:33.2

2. Martina Costa (Sc Nordico Marmolada) +10.9