Log in
updated 10:09 PM CET, Nov 9, 2018

22.01.2017 I risultati della prova di Coppa Italia Rode di Gromo BG

Gran finale a Gromo (BG) per la prima edizione del Bergamo Ski Tour valevole per la Coppa Italia Sportful e Rode. Un plauso va agli organizzatori per il grande impegno profuso nel preparare al meglio i percorsi di gara. Lo sci club Gromo, in collaborazione con lo sci club 13 Clusone e lo sci club Schilpario si sono dimostrati un connubio vincente.

Nella terza giornata si è corsa un prova ad inseguimento con partenze ad handicap in tecnica classica. Si è tenuto conto dei distacchi accumulati nelle due giornate precedenti e dei bonus della prova sprint. La prova era valida per la Coppa Italia Sportful per la categoria senior e Rode per le categorie giovanili.

Nella categoria Under 18 femminile grande successo della valdostana Noemi Glarey che dopo aver vinto a Schilpario e a Clusone capitalizza il vantaggio accumulato tagliando per prima il traguardo con il tempo totale di 46.19.8, 2a la sua compagna di squadra Emilie Jeantet distanziata di 17”3 e 3a Nicole Monsorno (Trentino) a 1.16.1 che ha la meglio nel finale su Alessia De Zolt Ponte leader della categoria Under 18 femminile.

Anna Comarella (Veneto) non ha avuto rivali tra le Under 20 e dopo aver vinto anche lei le due prove precedenti non ha concesso nulla alle avversarie ed ha chiuso nel tempo totale di 43.16.5, 2a Cristina Pittin (Friuli V. G.) a 1.48.4 e 3a Francesca Franchi (Trentino) a 2:07.8.

Negli Under 18 maschile gara senza storia dettata dallo strapotere di Luca del Fabbro (Friuli V. G.) che ha chiuso nel tempo totale di 51:38.3, 2° distanziato di 33.2 Stefano Dellagiacoma (Trentino) grande protagonista della prova sprint di Clusone e 3° Davide Facchini (Trentino) a 1:04.8.

Negli Under 20 è stato Simone Daprà (Trentino) che dopo due secondi posti nelle prime due giornate ha amministrato il vantaggio iniziale ed ha concluso nel tempo totale di 52:27.7, al 2° posto distanziato di 28:2 Mattia Armellini (Alpi Centrali) vincitore nella prova sprint di Clusone e 3° Lorenzo Romano (Alpi Occidentali) a 31:7.

Nella classifica provvisoria di Coppa Italia Rode non vi sono cambiamenti e rimangono leader Alessia De Zolt Ponte (Under 18 f), Luca Del Fabbro (Under 18 m), Anna Comarella (Under 20 m) e Simone Daprà (Under 20 m).

Il prossimo appuntamento è per il Nordik Ski Festival che si svolgerà fra 2 settimane in Val di Fiemme dove oltre lo sci di fondo ci sarà il biathlon, salto e combinata nordica.