Log in
updated 10:09 PM CET, Nov 9, 2018

21.01.2017: Comarella, Armellini, Dellagiacoma e Glarey campioni italiani sprint

Fondo: Comarella, Armellini, Dellagiacoma e Glarey campioni italiani sprint

 
Seconda giornata del “Bergamo Ski Tour” con la prova sprint in tecnica classica valida per assegnare i titoli di campione italiano organizzata dallo sci club 13 Clusone sul circuito “La Spessa”. Eccellente il percorso preparato per l’occasione, tecnico e selettivo, che ha messo a dura prova gli atleti. La prova oltre ad assegnare i titoli di campione italianr 18 maschile il trentino Stefano Dellagiacoma ha dato ancora una volta dimostrazione di quanto sia a suo agio nelle prove sprint, ha vinto giungendo al traguardo con un leggero Seconda giornata del “Bergamo Ski Tour” con la prova sprint in tecnica classica valida per assegnare i titoli di campione italiano organizzata dallo sci club 13 Clusone sul circuito “La Spessa”. Eccellente il percorso preparato per l’occasione, tecnico e selettivo, che ha messo a dura prova gli atleti. La prova oltre ad assegnare i titoli di campione italiano è valida per il circuito di Coppa Italia Rode.

Titoli di Campione d’Italia assegnati a Noemi Glarey (Asiva), Anna Comarella (Veneto), Stefano Dellagiacoma (Trentino) e Mattia Armellini (Alpi Centrali).

Nella prova Under 18 femminile grande prova delle valdostane che ripetono la prova di Schilpario, le due atlete di Cogne dello sci club Gran Paradiso arrivano prime e seconde come già successo il giorno precedente in Val di Scalve. 1a Noemi Glarey  (Asiva), 2a Emilie Jeantet (Asiva) e 3a Nicole Monsorno (Trentino). Nella categoria Under 20 al femminile prova di forza per Anna Comarella che arriva in solitaria a tagliare il traguardo, 2a Cristina Pittin (Friuli V. G.) e 3a Francesca Franchi (Trentino).

Nella categoria Under 18 maschile il trentino Stefano Dellagiacoma ha dato ancora una volta dimostrazione di quanto sia a suo agio nelle prove sprint, ha vinto giungendo al traguardo con un leggero distacco su Luca Del Fabbro (Friuli V. G.) e Davide Graz (Friuli V. G.).

Negli Under 20 maschile fotofinish che ha assegnato alle Alpi Centrali il titolo italiano con Mattia Armellini atleta cresciuto nella Polisportiva Le Prese, 2° Simone Daprà (Trentino) e 3° Nicola Castelli (Alpi Centrali).

Domani si conclude a Spiazzi di Gromo con la prova ad inseguimento in tecnica classica che tiene conto delle due prove disputate sin ora.

Categoria senior

Nella categoria senior maschile successo di Sergio Rigoni (Fiamme Oro) che consolida ulteriormente la sua leadership nel circuito di Coppa Italia Sportful, al 2° posto il bergamasco Fabio Pasini (Cs Esercito) e 3° Florian Cappello (Asv Prad Raiffe). Nella categoria senior femminile podio tutto Fiamme Gialle con il successo di Francesca Baudin, 2a Lucia Scardoni e 3a Greta Laurent.