Log in
updated 12:00 AM CEST, Jul 23, 2019

24-02-2019 I RISULTATI DEI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI TECNICA CLASSICA - CAMPOLONGO - ASIAGO - COPPA ITALIA RODE

I RISULTATI DEI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI TECNICA CLASSICA - CAMPOLONGO - ASIAGO - COPPA ITALIA RODE

 

foto Flavio Becchis

 

Under 20 Luca Del Fabbro (Friuli) e Martina Di Centa (Friuli), Under 18 Andrea Gartner (Friuli) e Anna Rossi (Alpi Centrali).

È stata la giornata del riscatto degli atleti del Comitato friulano, dopo i due ori andati al Trentino nella giornata di ieri, oggi il Friuli ha calato un tris d’assi ed ha vinto 3 dei 4 titoli in palio, l’ultimo titolo è andato ad Anna Rossi, leader della Coppa Italia Rode Under 18, si è confermata l’atleta più in forma del momento nella sua categoria.

Luca Del Fabbro, campione mondiale junior a Lahti ha aggiunto un ennesimo titolo italiano alla sua lunga collezione, non si è lasciato sfuggire l’ambito traguardo sull’Altopiano di Asiago dove si sono svolti i Campionati Italiani individuali in tecnica classica.

L’atleta di Forni Avoltri ha vinto sui 15 km nel tempo di 36:11.1, 2° Davide Graz (Friuli) distaccato di 23.5 e medaglia di bronzo per Giovanni Ticcò (Trentino) a 1:04.1.

Tra le Under 20 ha vinto Martina Di Centa (Friuli) sui 7,5 km con il tempo di 21:08.9, 2° Emilie Jeantet (Asiva) a 13.0 e 3a Nicole Monsorno (Trentino) a 22.9.

A completare i successi friulani ci ha pensato Andrea Gartner, classe 2002, che dopo i successi ottenuti in Val di Fiemme si è dimostrato il più forte di categoria. L’atleta di Tarvisio ha vinto sui 10 km con il tempo di 25:16.4, argento a Matteo Ferrari (Trentino) a 4.6 e bronzo all’altoatesino Bjoern Angerer a 17.9.

L’ultimo titolo in palio è andato alle Alpi Centrali grazie al successo di Anna Rossi che sui 5 km ha fermato il cronometro sui 14:32.2, medaglia d’argento all’Alto Adige con Sara Hutter distanziata di appena 3.2 e 3a Denise Dedei (Alpi Centrali).

Erano presenti anche gli Under 16 ed ancora una volta le Alpi Occidentali hanno dettato legge con Elisa Gallo che sui 5 km ha vinto con il tempo di 14:27.1, 2a Nadine Laurent (Asiva) a 1.0 e 3a Iris Pinter De Martin (Veneto) a 3.9.

Davide Ghio (Alpi Occidentali), già vincitore a Schilpario nel Campionato Italiano sullo stesso format si è confermato l’atleta da battere. Il cuneese ha vinto con il tempo di 19:47.9, 2° Edoardo Buzzi (Friuli V. G.) a 5.2 e 3° Samuele Giraudo (Alpi Occidentali) a 7.8.

Un plauso va agli organizzatori dell’Unione Sportiva Asiago per l’efficienza dimostrata durante queste due belle giornate di sport.