Log in
updated 3:00 PM CET, Mar 20, 2020

13-12-2019 RISULTATI GARA SPRINT COPPA ITALIA SENIOR GAMMA E GIOVANI RODE GRESSONEY -SAINT-JEAN

 

 

Sotto una fitta nevicata si è aperta quest’oggi  in quel di Gressoney Saint-Jean la seconda tappa invernale del circuito, Coppa Italia Senior Gamma e prima tappa Giovani Rode

 

Ad aprire la due giorni valdostana orchestrata dallo Sci Club Gressoney Monterosa,  le gare sprint in tecnica libera . Sull’anello nervoso  predisposto in località  Lago Gover dove la salita  posta a tre quarti di gara faceva una certa selezione,  alle ore 10 sono incominciate le  fasi di qualificazioni. 

Neve dal cielo che ha accompagnato i 200 e passa atleti anche durante quarti, semi e finali.

 

Gare spettacolari le quali per ciò che riguarda la categoria Senior hanno registrato il doppio successo per il Centro Sportivo Esercito,  grazie a Giacomo Gabrielli ed Alice Canclini.

 

Il trentino si è imposto al termine di una volata molto combattuta, caratterizzata dalla spettacolare caduta  in fase di rush finale da parte dell’alpino del Cs Esercito Daniele Serra. Piazza d’onore  per il collega Maicol Rastelli sempre del Cs Esercito mentre sul terzo gradino del podio è salito Mikael Abram. 

 

Al femminile dopo le fasi di qualificazioni non felici, ruggito sotto i fiocchi  per Alice Canclini (Cs Esercito). Galvanizzata dal miglior tempo realizzato nella qualifiche, seconda piazza ancora per il Cs Esercito grazie a Cristina Pittin, mentre alle spalle delle due alpine si è piazzata la portacolori del Cs Esercito Chiara De Zolt Ponte.

 

Per ciò che riguarda invece la categoria Under 23, vittoria per Cristina Pittini (Cs Esercito) e per  il Fiamme Gialle 

 

Il pettorale di leader della classifica provvisoria del circuito di Coppa Italia Senior Gamma  è sulle spalle di Giacomo Gabrielli e Ilaria Debertolis mentre  quello degli Under 23, è dell' assente  giustificata perchè convocata in Coppa del mondo, Francesca Franchi e Stefano Della Giacoma

 

E veniamo al circuito di Coppa Italia Giovani Rode. Partiamo dalla Under 20 dove dall’asfalto della tappa di Coppa Italia di skirioll di Forni Avoltri alla neve di Gressoney, le cose non sono cambiate per i due trentini Nicole Monsorno e Riccardo Bernardi. Al femminile le neo arruolata Fiamme Gialle ha vinto la volata sulle due atlete del Cs Carabinieri,  Martina Di Centa e Valentina Maj. Nell’altrettanto avvincente finale maschile, trentini sugli scudi grazie a Riccardo Bernardi vincitore su Giovanni Ticcò. Terzo la colonna del Comitato Fisi Alpi Centrali, Francesco Manzoni. 

A vestire il pettorale del circuito di Coppa Italia Giovani Rode Under 20, Nicole Monsorno e Riccardo Bernardi.

 

Ed infine la fascia Under 18,  dove hanno potuto festeggiare il venerdì 13  le Alpi Centrali. Nella gara in rosa, per ciò che riguarda le prime due posizioni, fasi di qualificazione rispettate con la vittoria della valtellinese Alpi Centrali  Francesca Cola sulla padrona di casa la gressonara Nadine Laurent. Terza piazza per la classe 2004 Iris Martin Pinter (Us Val Padola).  Al maschile “graffiata” sulla finish line per il bergamasco  A.C Leonardo Capelli su Martino Carollo delle Alpi Marittime. Terza piazza per il Fiamme Gialle  Elia Barp. 

Sono sulle spalle di Francesca Cola e Riccardo Bernardi i pettorali di leader del circuito di Coppa Italia Under 18 Rode. 

 

Tra i civlili pettorale giallo per Michaela Patscheider e Nicola Castelli.  

 

Domani il programma della due giorni orchestrata dallo Sci Club Gressoney Monte Rosa prevede la Mass-start in tecnica classica. Al  via delle competizione che per le fasce Giovani fungerà anche da terza  ed ultima prova di selezione in vista degli Yog di Losanna 2020, è fissato per le ore 9. 30

 

In allegato le classifiche ufficiali